Musica sulle Bocche 2017

Musica sulle Bocche 2017
International Jazz Festival
XVII edizione
Santa Teresa Gallura, dal 31 agosto al 3 settembre 2017

Il jazz tra i graniti e il mare sullo stretto delle Bocche di Bonifacio ritorna come da tradizione a Santa Teresa Gallura, il Festival jazz Musica sulle Bocche 2017, quest’anno dal 31 agosto al 3 settembre 2017.

Il festival Musica sulle Bocche 2017, diretto dal musicista Enzo Favata, sarà inaugurato dallo spettacolo-rito “Tessuto donnA” (31 agosto) e dal concerto al tramonto alla Valle della Luna con la musica elettronica dell’artista messicano Murcof (31 agosto).

Musica sulle Bocche 2017

In programma alcuni dei nomi più interessanti della scena jazz contemporanea, come il trio del pianista polacco Marcin Wasilewski (1 settembre) e il francese Thomas de Pourquery con Supersonic e la musica ispirata a Sun Ra (31 agosto).

Ci saranno inoltre Filippo Vignato (miglior talento italiano 2016), accompagnato da altri giovani della nuova scena europea; Roberto Ottaviano, decano dei sassofonisti italiani che presenta due suoi progetti: un omaggio a Philip Glass, il compositore di cui quest’anno si celebrano in tutto il mondo gli 80 anni.

Musica sulle Bocche 2017

Il “Sonic Hologram Sax Quartet” interpreterà le composizioni di Glass nel concerto all’alba sulla famosa spiaggia Rena Bianca (3 settembre). Ottaviano sarà presente al festival anche con “Troi Griots”, con Giovanni Maier al contrabbasso e Zeno De Rossi alla batteria (2 settembre).

La produzione originale “Tangerine” (2 settembre), diretta da Enzo Favata, ispirata al suono dei “Tangerine dream”, con il contrabbassista Salvatore Maiore, il chitarrista Marcello Peghin, Filippo Vignato al trombone e il giovane talento della batteria Alessandro Cau.

Il concerto al tramonto al Faro di Capo Testa (3 settembre) è affidato all’argentino Sebastian Plano, tra musica colta ed elettronica.

Il santuario di Buoncammino ospita la musicista giapponese Miki Imai (1 settembre) con brani della tradizione orientale eseguiti con il koto (arpa) e il niko (violino). Il 2 settembre, nello stesso scenario sotto gli olivi secolari, uno dei cori più rappresentativi della tradizione sarda, Sos Cantores di Cuglieri.

Lo spazio per i giovani talenti , inaugurato tre anni fa, si ripete a chiusura della rassegna: il Fringe MsB (3 settembre) ospita una selezione di progetti musicali inediti, tra jazz, elettronica, rap e hip hop, scelti attraverso un bando.

Durante le giornate, come sempre, ci saranno anche una serie di attività collaterali, laboratori, mostre e il “Mercato MsB” dedicato alla sostenibilità e convivialità con cibi e vini del territorio.

L’immagine del festival Musica sulle Bocche 2017 è un’opera originale di Igort, autore di fumetti e graphic novel di fama internazionale.

Prevendite biglietti Musica sulle Bocche 2017:

Abbonamento: € 45,00

Ingresso concerti Cala Grande e Capo Testa: biglietto unico € 5,00

Ingresso concerti Piazza Santa Lucia:
31 agosto intero € 15,00 / ridotto studenti fino a 25 anni e over 65: € 12,00
1 e 2 settembre intero € 20,00 / ridotto studenti fino a 25 anni e over 65: € 15,00

I biglietti sono in vendita nel circuito Vivaticket.

Segui i concerti dell’estate 2017 in Sardegna

Maggiori informazioni:

Infoline: 344 0699882
www.musicasullebocche.it