Sant’Anna Arresi: il jazz ha trovato casa

Sant’Anna Arresi: il jazz ha trovato casa
di Ivan Murgana

Quando si sono messi in testa di portare il jazz in quel paese che non era neppure un punto segnato sulla cartina, qualcuno ha storto il naso: oggi invece il festival di Sant’Anna Arresi è diventato una vetrina di assoluto valore artistico, capace di avvicinare nel corso delle sue ventitre edizioni, tra i più importanti musicisti del panorama jazzistico mondiale.

Sant’Anna Arresi Jazz Festival 2017

“Il Sant’Anna Arresi Jazz Festival – Ai confini tra Sardegna e Jazz, nasce nel 1984 dal sogno di una banda di disperati – scherza Basilio Sulis, presidente dell’associazione Punta Giara da sempre organizzatrice dell’evento musicale – che si mise in testa di portare in questo paese così poco conosciuto una rassegna musicale in grado di suscitare emozioni, e raccontare storie di uomini e di donne.

Scegliere il jazz fu semplice, nessun genere musicale mette a disposizione un campionario di note così ampio”. Negli ultimi anni è cresciuto il paese, e con esso anche quel Festival ormai conosciuto oltreoceano: dove il jazz è nato e affonda le sue radici nella cultura americana.

Voli low cost Cagliari

“Organizzare un evento musicale di questa portata non è semplice – rivela Sulis – definire i contorni del Festival richiede il lavoro di cinque persone impiegate dodici ore al giorno”. Anche quest’anno la kermesse jazzistica che si terrà nella piazza del nuraghe dal 26 agosto al 6 settembre, capace di attirare in paese migliaia di appassionati del genere, si preannuncia ricca di artisti di assoluto valore.

Il jazz usato come strumento per raccontare la globalizzazione: è questo l’obiettivo dell’associazione Punta Giara, che collabora con diversi istituti americani di musica, dando vita a progetti intrisi di un forte carattere identitario.

“Venti ragazzi di Chicago sono venuti di recente a formarsi nei seminari da noi organizzati – racconta Sulis – e presto partiremo noi per gli Stati Uniti: portando le nostre tradizioni e le mille sfaccettature della nostra Isola”.

Maggiori informazioni:

Sito Ufficiale del Festival Sant’Anna Arresi Jazz